Pages

Il Dg dell’Inter Ernesto Paolillo premiato dalla Provincia di Bari


di Nicola Zuccaro
BARI – Una mattinata all’insegna dei ricordi della Storia Nerazzurra e personali ; questi ultimi legati alla vicenda personale di Ernesto Paolillo. L’ Amministratore Delegato e Direttore Generale dell’Inter è nativo di Bari ove vide la luce della vita il 5 Febbraio 1946 in Strada degli Orefici nella Città Vecchia e a pochi passi da Strada San Bartolomeo ove nacque l’11 Luglio 1982 un’altra conoscenza del calcio italiano targata Bari : Antonio Cassano. Con una nota a malincuore nel fare gli onori di casa il Presidente della Provincia di Bari – Francesco Schittulli – rilevava che, le energie migliori quando emigrano pur penalizzando lo sviluppo della Nostra Terra di Bari e della Nostra Regione riescono a onorare entrambe con incarichi prestigiosi. Ernesto Paolillo alla presenza di Bedy Moratti – anch’essa visibilmente emozionata come la Dg dell’Inter – ricordava la sua breve permanenza barese poichè 41 dei suoi 65 anni li ha trascorsi a Milano percorrendo la trafila di bancario.Un applauso lo ha interrotto quando ha rivelato che nella serata di Mercoledì 2 Febbraio, ha preferito incontrare la sua numerosa parentela piuttosto che dedicarsi ai doveri di rappresentanza interista. Ernesto Paolillo, un uomo che col suo sorriso e la sua semplicità esprime al meglio l’onore barese in Italia e nel Mondo in virtù del suo prestigioso incarico che lo vede ai vertici di uno dei Club Italiani più balsonati all’Estero.


Antispam - Guardata qua. Per Outlook ed Express.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.