Pages

In evidenza

Totti: "Mi dimetto non per colpa mia"

(Ap) ROMA - Francesco Totti dice addio alla Roma di Pallotta con una conferenza stampa organizzata all'interno del Salone d'Ono...

Totti: "Mi dimetto non per colpa mia"

(Ap)
ROMA - Francesco Totti dice addio alla Roma di Pallotta con una conferenza stampa organizzata all'interno del Salone d'Onore del Coni che lascerà senza dubbio uno strascico di polemiche nell'ambiente giallorosso. "La mia è stata una scelta coerente - ha dichiarato - perché davanti a tutti ci dev'essere la Roma, squadra da amare. Oggi non ci devono esser fazioni e ci deve essere unico obiettivo. L'amore per questi colori. I presidenti passano, come allenatori e giocatori, ma le bandiere non passano. Quello no. Questo mi ha fatto pensare tanto. Non è stata colpa mia prendere questa decisione". Poi il Pupone riferendosi alla dirigenza e rispondendo a una domanda ha precisato: "Loro mi tenevano fuori da tutto, hanno voluto questo e alla fine ci sono riusciti".

Ghirelli: "A rischio la serie C 2019-20"

E' a rischio la serie C 2019-20. "In questi mesi abbiamo lavorato, in silenzio e con rispetto, con il governo affinché fosse inserito nel decreto crescita un provvedimento a favore del calcio dei Comuni d’Italia" ha dichiarato, in una nota il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli.

Massimiliano Allegri dice addio alla Juventus

TORINO - E' divorzio tra Massimiliano Allegri e la Juventus: l'allenatore toscano non siederà più sulla panchina bianconera la prossima stagione. A comunicarlo lo stesso club: "Massimiliano Allegri non siederà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione 2019/2020. L’allenatore e il Presidente, Andrea Agnelli, incontreranno insieme i media in occasione della conferenza stampa, che si terrà domani, sabato 18 maggio, alle ore 14 presso la sala conferenze dell’Allianz Stadium". 

Serie A, Allegri: "Contro l'Inter dobbiamo fare il meglio possibile"

TORINO - "Non ci sentiamo sotto osservazione: è sempre Juve-Inter, una partita bella, da giocare davanti a 70mila persone, e dobbiamo fare il meglio possibile, cercando di venire via con un bel risultato. Anche perchè quando perdi hai sempre un giramento di scatole..." ha dichiarato l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri.

Mourinho: "La mia prossima tappa non sarà in Premier League"

LONDRA - "Vivo a Londra ed è la mia base di partenza: la prossima tappa non sarà in Premier League" ha dichiarato l'allenatore José Mourinho in una intervista a Diletta Leotta su Dazn.

Altre news