Pages

Calciomercato. Milan ed Inter in attesa di un regista

di PIERO CHIMENTI - Il Milan è la squadra più attiva sul mercato. Dopo aver accolto Conti dall'Atalanta, si rituffa su Biglia, con Lotito che pare abbia ammorbidito la sua posizione. Al momento la distanza con la domanda della Lazio per il 31enne centrocampista è di 5 milioni, mentre si attendono sviluppi su Kalinic, che ha ribadito a Corvino la volontà di trasferirsi a Milano. Sul fronte partenze, il primo a lasciare Milanello è stato Kucka, destinazione Trabzonspor.


Dall'altro lato del Naviglio, ormai si attende l'ufficialità per l'arrivo di Borja Valero dalla Fiorentina, sulla base di 5 milioni di euro più bonus. La conferma arriva anche dalla mancata adesione dello spagnolo al raduno viola. Nel frattempo Suning, che saluta Andreolli approdato al Cagliari, ha in serbo l'arrivo di un top player che possa scaldare i tifosi. I nomi che si stanno susseguendo sono Di Maria e Alexis Sanchez, con il cileno che al momento pare più difficile da arrivare.

La Roma, in una fase di grande rinnovamento della rosa, ha avviato i contatti con il Sassuolo per Defrel, ma al momento le distanze sono enormi, ma dall'ambiente giallorosso c'è ottimismo sul buon esito della trattativa. L'arrivo del francese nella capitale, come vice Dzeko, non escluderebbe comunque l'arrivo di Berardi, pupillo del mister Di Francesco.

La Juventus, si rifà le fasce: pare, infatti, sia tornata a corteggiare Douglas Costa, che avrebbe superato nelle preferenze della dirigenza l'esterno del Real Madrid Danilo. Tuttosport avrebbe rilanciato la notizia che sarebbe stato raggiunto l'accordo tra il club bianconero ed il Bayern Monaco. Oltre al brasiliano è questione di ore l'ufficialità dell'arrivo di Bernardeschi dai viola. Si aspetta solo di limare gli ultimi dettagli dai due club. Sul piede di partenza è Cuadrado, che il Milan vorrebbe inserire nella trattativa che porterebbe De Sciglio tra i campioni d'Italia.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.