Pages

Parma affettato da un Bari ritrovato. Al Tardini trionfa la tattica muttiana

di Nicola Zuccaro
BARI – Nella vita c’è sempre una prima volta. A beneficiare di questo antico adagio è Bortolo Mutti. Il tecnico bergamasco nel cogliere la sua prima vittoria da quando siede sulla panchina del Bari conferma di essere un allenatore pragmatico che dalle parole cerca di passare subito ai fatti continuando a respingere come più volte dichiarato sin dalla vigilia della trasferta parmense la parola retrocessione. Un sostantivo che, non rientrando nel Mutti-Pensiero ha lasciato lo spazio al campo dove, un Bari tutto difesa-contropiede, piuttosto compatto e ancorchè meno sfilacciato di quello visto nelle precedenti gare è tornato a espugnare un Campo, il Tardini di Parma, dal quale non tornava vincitore dal 1974 : quì si impose per 1-0 dopo aver già vinto col medesimo punteggio nel 1931.Un successo che, probabilmente, alla luce della sosta della A di Domenica 27 Marzo, ha consentito allo stesso Mutti di recuperare il gruppo sia sul piano atletico che su quello morale. Si è visto un Bari tonico sopratutto mai domo dopo aver subìto il colpo di testa firmato da Amauri all’83′ per il momentaneo pareggio dei ducali. Due indicazioni ; una fisica e l’altra caratteriale di non poco conto che incideranno sul piano aritemetico poichè, pur sfidando quella rassegnazione e quello scetticismo presenti in larga parte della tifoseria biancorossa. I Galletti pur avendo cileccato contro il Brescia potrebbero con 8 turni al termine e con 9 punti di distacco dalla penultima in classifica giocarsela sino in fondo come indicato dal calendario degli scontri diretti. Dopo la trasferta a Cesena del 17 Aprile, un’altra diretta concorrente il Lecce che, pur vincitore casalingo contro l’Udinese, dovrà render visita al Bari il 15 Maggio. Se a questi scontri si aggiungono quelli contro due compagini smarrite quali Sampdoria e Palermo, si potrà tener testa sino al 22 Maggio per quella Serie A della bassa classifica mai così incerta nel suo esito finale negli ultimi anni. Da Parma inizia un nuovo campionato che si auspica si rivelerà vincente per il Bari di Mutti.


Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.