Pages

L'Inter dal Papa-fonte Ansa-

CITTA' DEL VATICANO - "Un caro saluto ai dirigenti e calciatori dell'Inter, nel centesimo anniversario di fondazione" è stato rivolto dal Papa al termine dell'udienza generale. Con il saluto Benedetto XVI ha colto "l'occasione per sottolineare ancora una volta l'importanza dei valori morali dello sport nell'educazione delle nuove generazioni".

Calorosa stretta di mano dal presidente Massimo Moratti, un accenno di baciamano dall'allenatore Roberto Mancini, una targa e una maglia neroazzura in dono, strette di mano e foto ricordo, con la talare bianca del Papa che spicca tra gli abiti blu di giocatori e dirigenti dell'Inter. Così, in pochi minuti, si è svolto l'incontro tra Benedetto XVI e dirigenti e giocatori dell'Inter, salutati sul sagrato di San Pietro al termine dell'udienza generale, in occasione del centenario della squadra di calcio.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.