Pages

Futuro tecnico AS Bari/Ai tifosi piace Zeman

di Nicola Zuccaro
BARI – Nei giorni decisivi per il futuro societario del Bari c’è spazio per pensare anche a quello tecnico. Nella speranza che la questione societaria si concluda a lieto fine con un quadro sereno e sopratutto rassicurante per il futuro del Calcio a Bari si potrà – questo è l’auspicio – individuare un allenatore con la A maiuscola sia per qualià professionali che per una semplice ambizione : quella di riportare i Galletti nella massima serie. Al triplice fischio di Bari – Roma il Toto-Allenatore ha ulteriormente dominato le conversazioni nella tifoseria biancorossa. Se la Stampa Sportiva Barese ha indicato nei cognomi di Bisoli, Sannino, Autieri e Giampaolo quali papabili successori di Mutti c’è una larga parte del tifo barese che ha un nome e cognome : Znedek Zeman. Un idea prima ancora che una proposta da lanciare a chi subentrerà o affiancherà i Matarrese. Zeman piace ai baresi per il gioco che propone ( una zona universale) testimoniato dalla sua carriera tecnica che lo ha visto sedere sulle panchine in A di Roma e Lazio oltre che del Foggia : quì è tornato nella stagione odierna. Inoltre : dal punto di vista mediatico è un personaggio molto apprezzato dagli organi di informazione e dalla tifoseria baresi. Caratteristico sino a sfiorare la comicità è il suo intercalare tanto da essere oggetto di imitazioni televisive. Quest’ultimo aspetto non deve però oscurare il suo spessore tecnico e professionale. La tifoseria biancorossa lo vorrebbe come prossimo allenatore del Bari perchè propugna quel gioco spettacolare che nella consapevolezza da parte degli stessi tifosi di non poter tornare celermente in A rappresenterebbe quel toccasana utile a ricreare “quel gusto di voler tornare allo Stadio” . Un gusto che, indipendentemente dalla futura categoria in cui giocherà il Bari, ha la precedenza sull’entusiasmo smarritosi spaventosamente dopo l’era Conte – Perinetti – Ventura.


Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.