Pages

Euro-gol di Candreva, Bari chiude in nove

Il Parma si impone di misura al San Nicola contro il Bari: di Candreva, al primo gol in gialloblù, la rete che decide la partita. Il Bari, che perde la sesta partite nelle ultime sette giornate, chiude addirittura in nove uomini per le espulsioni di A. Masiello e Donati... Succede di tutto al San Nicola di Bari tra i padroni di casa di Ventura e il Parma di Marino che veniva dal successo nel posticipo dell'11esimo turno di A contro la Sampdoria. Dopo un avvio di partita in cui il Bari sembrava potesse trovare il gol del vantaggio grazie a un'intraprendenza che il Parma era ben lontano dall'avere in avvio di partita, sono invece proprio gli ospiti a passare. Il merito è soprattutto di Antonio Candreva, al primo gol in gialloblù, che realizza una rete straordinaria (destro al volo da dentro l'area) sugli sviluppi di un cross dalla sinistra di Marques. Il Bari si butta in avanti e - un minuto dopo il 45esimo - avrebbe anche la possibilità di pareggiare con Parisi che però manda a lato un calcio di rigore concesso da Brighi per un contatto tra Barreto e Dzemaili che però non sembra così grave da meritare la massima punizione. Il primo parziale, già di per sè entusiasmante, è poca cosa se confrontato alla ripresa che si apre con il palo di Barreto al minuto 53 e che prosegue con l'infortunio muscolare (sembra serio) dello stesso attaccante brasiliano cinque minuti più tardi. Man mano che il tempo passa aumenta anche il nervosismo: la prima vittima è Andrea Masiello che interviene con un'assurda "tenaglia volante" ai danni di Marques. Rosso diretto e mini-rissa inqualificabile che nasce in un amen. Brighi ci mette un po', ma alla fine la calma torna sul terreno di gioco. Con la superiorità numerica, il Parma gode di spazi ampissimi e controlla bene la partita, anche perchè il Bari - che avrebbe anche la possibilità di pareggiare - spreca con Raggi la più ghiotta delle palle-gol all'80esimo. C'è ancora tempo di vedere Valiani colpire il palo con un gran destro dal limite dell'area e assistere alla seconda espulsione barese (doppio giallo, che diventa rosso, mostrato a Donati), poi nulla più: finisce 1-0 per il Parma, che conquista così nel giro di quattro giorni più vittorie di quante ne aveva messe insieme dall'inizio della stagione. Per il Bari invece, sempre più ultimo in classifica, si tratta della sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Un ruolino di marcia da Serie B.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.