Pages

Van der Sar:l'eroe di Mosca

Con le sue parate e' stato fondamentale per la vittoria dei reds:"e’ la prima volta che vinco ai rigori e penso che sia stato anche un po’ merito del destino. I ragazzi sono stati fantastici nel primo tempo e avremmo potuto segnare almeno tre gol, mentre loro hanno trovato un pareggio fortunato, anche se poi hanno giocato meglio nella ripresa. Sono felice per tutti, per i giocatori, per lo staff e per la società, soprattutto perché questo successo è arrivato a cinquant’anni dalla tragedia di Monaco. E’ un risultato straordinario, meritato e ottenuto forse con la squadra più forte di tutti i tempi. Sono davvero orgoglioso dei miei giocatori e sono convinto che il meglio debba ancora arrivare".
Dopo gli anni bui con la Juventus,e' arrivata la sua grande rivincita.

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.