Pages

Milan su Shevcenko e A.Mancini

Oggi il Milan saprà se Shevchenko potrà tornare a Milano oppure no.
Il bomber ucraino, infatti, sarà accolto stamane da Roman Abramovich per capire se il club inglese sarà disposto a cederlo al Milan in prestito gratuito. Reduce da un inizio d’anno mortificante (45 minuti in totale fra Premier League e Champions negli ultimi 5 mesi), l’attaccante farà di tutto per convincere Abramovich a farlo tornare in Italia.

Galliani, nel frattempo, ha scelto l'alternativa di prestigio nel caso in cui l'affare Ronaldinho salti. Si tratta di Amantino Mancini. L’esterno brasiliano non è più gradito a Spalletti. Inoltre la Roma ha la necessità di venderlo già in questo mercato perchè il contratto di Mancini è in scadenza il 30 giugno 2009. Il Milan potrebbe seriamente pensare al cursore brasiliano soprattutto nel caso in cui l’affare- Ronaldinho si complicasse in maniera definitiva.
L'arrivo di Mancini a Milano potrebbe essere ancora più semplice se nella trattativa venisse inserito anche Jankulovski, giocatore che Spalletti aveva richiesto anche la scorsa estate.
fonte CorrieredelloSport.it

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.