Pages

Gattuso rimane a vita nel Milan

"Chi indossa una maglia come questa ha sempre voglia di vincere. Quindi ci sta anche che quando non ci si riesce vi sia un po` di tristezza. Per questo dico che e` stato importante l`affetto dei tifosi. Insomma, non volevo fare l`errore di Shevchenko e poi passare da traditore. In questi mesi, quindi, non ho parlato perche` avevamo obiettivi importanti da raggiungere. Ora dobbiamo ripartire trovando la forza dalla mancata qualificazione in Champions":con queste parole Gennaro Gattuso pone fine alle voci di un ipotetico addio alla squadra campione del mondo.
"Quando sono entrato in sede, Galliani ha chiuso la porta e mi ha detto che per andare via mi sarei dovuto buttare dalla finestra. Poi abbiamo parlato dei miei problemi, questioni che non erano assolutamente di natura economica. E mi sono bastati cinque minuti per decidere. Resto qui sino al 2011, poi vediamo. Magari smetto a 33 anni come ha fatto Ancelotti`.  

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.