Pages

Gattuso: "Credo molto in questo gruppo: mi ha sorpreso per la mentalità"

MILANO - "Questo gruppo mi ha sorpreso per la mentalità, per la voglia che mettono durante gli allenamenti. C’è grande apertura. Vedo tanta applicazione. Penso che dobbiamo continuare su questa strada. Credo molto in questo gruppo perché ci sono regole precise. Se si riesce a mettere i puntini sulle i è difficile poter sfuggire o trovare alibi nella vita" ha dichiarato l'allenatore del Milan Rino Gattuso elogiando la sua squadra ai microfoni di Milan Channel.

"Questa squadra ha una caratteristica ben precisa: il palleggio. Tanti hanno i piedi buoni, il problema è che non gioca molto da squadra. Vedo altrove tantissimi campioni che vanno a rincorrere fino alla difesa della squadra avversaria, qua devono fare uguale. Dobbiamo lavorare, lavorare e lavorare. Capire quello che si fa, più in fretta possibile e pensare partita dopo partita. Non siamo nelle condizioni di fare calcoli, dobbiamo pensare partita dopo partita. Proveremo a migliorare la classifica. La priorità è migliorare a livello fisico e mentale. Vedremo poi dove saremo arrivati. Vincere aiuta a giocare meglio, permette di lavorare più sereni. Questa squadra in questi 50 giorni ha lavorato tantissimo. Mancava solo che gli chiedessi di mettere gli scarponi e penso che qualcuno di loro lo avrebbe pure fatto".

Sport News